Blog sul trasloco

Un blog sul trasloco e sull'ispirazione per la casa

Scopri quanto costerebbe il tuo trasloco
7-17-2023 - By Andriy

La top 10 degli errori di trasloco – parte 2

Ecco la parte 2 della top 10 degli errori di trasloco. Se ti sei perso la parte 1, clicca qui per gli errori di trasloco numeri da 6 a 10.

Nell'immagine si vede una donna stanca che ha appoggiato la testa su delle scatole impacchettate. Questo quadro trasmette l'esaurimento, lo sforzo fisico e la difficoltà del trasloco. La donna sente la stanchezza dopo giorni di preparativi e imballaggio degli oggetti. Le scatole impacchettate sono un simbolo di cambiamento e transizione verso un nuovo luogo di residenza. Questa immagine illustra la fase di preparazione del trasloco, quando la fatica si fa sentire e c'è bisogno di riposare prima della prossima tappa.
Diritto d’autore: Bigstock.com

Errore di trasloco #5: Non riservare un parcheggio

È ovvio che durante un trasloco ci debba essere spazio per il furgone del trasloco e un eventuale elevatore per mobili. Tuttavia, spesso, a causa del trambusto, ci si dimentica di organizzare tutto ciò. Traslochi Prato si è imbattuta in questa situazione più volte e naturalmente ciò causa stress aggiuntivo e ritardi nel giorno del trasloco. Quindi, assicurati sempre che ci sia abbastanza spazio per parcheggiare sia davanti alla tua vecchia che alla tua nuova casa. Controlla anche se entrambe le case sono raggiungibili da un grande camion e che non debbano attraversare strade troppo strette. Ci sono strade strette? Allora informa in anticipo l’azienda di traslochi su come raggiungere al meglio la tua casa.

Errore di trasloco #4: Sottovalutare la quantità di lavoro

Se decidi di fare affidamento su un’azienda di traslochi, è importante concordare in anticipo con i traslocatori la quantità di lavoro. Capita che le persone sopravvalutino la quantità di lavoro, ad esempio riempiendo un elenco su internet. Di conseguenza, il volume totale viene spesso sopravvalutato, portando il cliente a pagare troppo. Allo stesso modo, capita spesso che gli abitanti assumano l’azienda di traslochi solo per una piccola parte del trasloco e sottovalutino la quantità di oggetti che rimarranno.

Traslochi Bologna spiega: “Capita spesso che veniamo chiamati solo per una piccola parte del trasloco; ad esempio, solo i mobili grandi e pesanti. Spesso, il giorno del trasloco, c’è ancora il resto dell’arredamento da traslocare. È molto fastidioso se i traslocatori non vogliono prenderlo. Naturalmente, può essere fatto a pagamento, ma informa in anticipo l’azienda di traslochi, in modo che possano adattare il loro programma.

Nell'immagine si vede un uomo disteso sul pavimento, circondato da un enorme cumulo di scatole. Questo scatto trasmette stanchezza, sovraccarico e tensione fisica associati al processo di trasloco o di disimballaggio. L'uomo si trova nel mezzo di questo caos, svolgendo lavoro fisico e confrontandosi con una grande quantità di cose. Questa immagine illustra la necessità di riposo e crea immediatamente empatia per la persona che affronta le difficoltà del trasloco.
Diritto d’autore: Bigstock.com

Errore di trasloco #3: Iniziare a impacchettare troppo tardi

È ovvio che impacchettare le cose è il compito più grande nella preparazione di un trasloco. Tuttavia, molte persone iniziano troppo tardi. Un traslocatore di Traslochi Modena afferma: “Molte persone commettono l’errore di decidere cosa portare e cosa no e di impacchettare tutto nello stesso momento. Poiché scegliere cosa portare richiede molto più tempo che impacchettare, i clienti spesso si trovano a corto di tempo. Il consiglio è di decidere cosa portare in una fase precedente. Quando si inizia effettivamente a impacchettare, questo richiede molto meno tempo.

Anche Traslochi Firenze afferma che molte persone iniziano a impacchettare troppo tardi: “I clienti non rispettano sempre gli accordi sulle piccole cose che devono impacchettare loro stessi. Il giorno del trasloco, c’è ancora molto da impacchettare e questo causa molto stress, costi di trasloco più alti e una sensazione di insoddisfazione per il cliente.

Errore di trasloco #2: Cambiare i contratti troppo tardi

Traslocare non significa solo trasportare cose, ma anche gestire molte cose dal punto di vista amministrativo. Gas, acqua ed elettricità sono generalmente già presenti nella nuova casa, quindi in linea di principio non può andare molto storto. Per internet, televisione e telefono è diverso. I fornitori hanno bisogno di diverse settimane per processare il trasloco. Quindi, è consigliabile comunicare il trasloco circa due mesi prima.

Traslochi Romaha un consiglio d’oro: “Chiedi al fornitore di terminare il contratto attuale alcuni giorni dopo il trasloco e di stipulare un nuovo contratto nella nuova località, alcune settimane prima del trasloco. Grazie a questa sovrapposizione, c’è abbastanza tempo per essere sicuri che la connessione internet funzioni in tempo.

Vuoi già organizzare il tuo contratto internet per la tua nuova casa? Vai al nostro strumento di confronto per trovare la migliore offerta:

Confronta ora i contratti internet

Errore di trasloco #1: Imballaggio inadeguato degli oggetti

Secondo gli esperti, l’insufficiente imballaggio degli oggetti è l’errore più comune commesso durante la preparazione di un trasloco. Ad esempio, si consiglia di utilizzare scatole invece di sacchetti di plastica o sacchi della spazzatura. Inoltre, è importante non rendere le scatole troppo pesanti. Non riempire quindi una grande scatola di trasloco con libri. È importante anche utilizzare scatole di dimensioni standard. In questo modo, le scatole possono essere facilmente impilate nel camion di trasloco.

Traslochi Modena afferma a riguardo: “Molti fai-da-te raccolgono scatole di vario tipo per imballare i loro oggetti molto tempo prima del trasloco. Di conseguenza, si finisce per utilizzare scatole di varie dimensioni. Quando il camion di trasloco viene caricato, le varie dimensioni delle scatole possono causare problemi con il carico. Le scatole spesso formano uno strato sul quale caricare divani e sedie. Se questo strato non è piatto, ci sono grandi possibilità di danneggiare sia i mobili che il contenuto delle scatole.

Parlando di imballaggio: abbiamo preparato una lista di 12 consigli intelligenti per imballare per il tuo trasloco!

Hai mai commesso o visto un stupido errore di trasloco? Siamo molto curiosi! Lascia un commento su questo post!

Comments (0)