Blog sul trasloco

Un blog sul trasloco e sull'ispirazione per la casa

Scopri quanto costerebbe il tuo trasloco
10-7-2023 - By Andriy

Trasportare la lavatrice – 5 consigli per il successo

Come faccio a trasportare una lavatrice? Probabilmente ti sarai posto questa domanda mentre stai pianificando il tuo trasloco. Mentre le scatole e la maggior parte dei mobili possono essere facilmente trasportati all’esterno, spostare una lavatrice richiede una pianificazione più accurata. Una lavatrice è soprattutto molto pesante, scomoda da afferrare e deve essere adeguatamente protetta dai danni. Continua a leggere e assicurati di trasportare la lavatrice nella tua nuova casa senza problemi.

Psst… se non hai voglia di trasportare la lavatrice da solo, considera l’idea di ingaggiare un professionista. Vuoi sapere quanto potrebbe costare?

"Scena urbana in Italia: un furgone giallo carico di elettrodomestici, tra cui una lavatrice, parcheggiato vicino al mare. Auto Mercedes nera parcheggiata accanto in una strada affollata con grattacieli sullo sfondo."
Diritto d’autore: Théo Dorp/Unsplash.com

Consiglio 1: scollega bene la lavatrice

La lavatrice è collegata all’elettricità e all’acqua. Scollega entrambi i collegamenti la sera prima del tuo trasloco. Questo è particolarmente importante per il collegamento dell’acqua, poiché ci vorrà del tempo perché si svuoti completamente. Scollega il tubo e lascialo ben sgocciolare.

Il giorno del trasloco, fissalo alla lavatrice con l’estremità rivolta verso l’alto. In questo modo ti assicurerai che non fuoriesca acqua durante il trasloco.

Inoltre, potrebbe esserci ancora acqua nel sistema della lavatrice. Ovviamente, questa deve essere rimossa. Per farlo, dovrai posizionare la lavatrice su un gradino o su un’altra elevazione in modo da poterla inclinare. Sul fondo c’è una striscia o una piccola porta, dietro la quale si trova il filtro. Prendi un secchio o una bacinella e posizionalo sotto. Apri lentamente il filtro e lascia sgocciolare l’acqua inclinando leggermente la lavatrice. Una volta svuotata, puoi richiudere il filtro.

Consiglio 2: proteggi la lavatrice durante il trasloco

Per evitare danni alla lavatrice, puoi avvolgerla con una coperta da trasloco. Questo protegge anche gli angoli e le pareti da danni, nel caso in cui la lavatrice urti contro di loro mentre la si sposta.

Puoi anche acquistare una borsa speciale per il trasporto delle lavatrici. Questa borsa da trasloco protegge la lavatrice dai danni e allo stesso tempo facilita il sollevamento.

Tutte le lavatrici sono fornite di speciali staffe o perni per fissare il tamburo durante il trasporto. Questa protezione impedisce al tamburo di muoversi eccessivamente, evitando danni alla macchina.

Se non hai più le staffe o i perni di protezione, puoi optare per una soluzione alternativa: svita la parte superiore della lavatrice e riempi lo spazio aperto con vecchi asciugamani o un cuscino. Anche in questo modo impedirai al tamburo di muoversi durante il trasloco.

Consiglio 3: non farti male alla schiena

Esistono strumenti utili per sollevare facilmente una lavatrice. La borsa da trasloco per lavatrici menzionata in precedenza è progettata appositamente per spostare le lavatrici mantenendo una postura corretta del corpo o per trasportarle su e giù per le scale. Puoi facilmente ordinare questa borsa online.

Preferisci spostare la lavatrice su ruote piuttosto che sollevarla? Allora puoi noleggiare o acquistare un carrello speciale per la lavatrice. Esistono anche carrelli speciali per le scale che ti permettono di spostare facilmente la lavatrice su e giù per le scale. Puoi acquistarli o noleggiarli. Chiedi in ferramenta o all’azienda di traslochi se puoi noleggiarne uno.

Quanto pesa una lavatrice?

Il peso di una lavatrice varia in media tra i 65 e gli 80 chilogrammi. A meno che tu non sia un culturista, è meglio sollevarla in due. Cerca di camminare con la schiena dritta mentre la sollevi, anche sulle scale.

Se durante il sollevamento ti rendi conto che la lavatrice è davvero troppo pesante, abbiamo un trucco per te. Ogni lavatrice contiene uno o più pesi in cemento. A seconda del modello, se sviti la parte superiore o posteriore della lavatrice, puoi rimuovere questi pesi. In questo modo hai dimezzato il peso della lavatrice. Questo facilita il trasporto!

Consiglio 4: misurare è conoscere

Una lavatrice è un oggetto grande, ingombrante e pesante. Pertanto, può essere difficile manovrarla attraverso corridoi, scale e porte. Assicurati di conoscere esattamente le dimensioni dei passaggi nella tua vecchia e nuova casa in anticipo. Misura anche la lavatrice per poter valutare se ci entra.

Se i passaggi sono troppo piccoli per la lavatrice, un’azienda di traslochi può trasportare la tua lavatrice. Useranno una piattaforma elevatrice per abbassare e/o sollevare la lavatrice attraverso la finestra.

Stai cercando un’azienda di traslochi? Leggi qui i nostri consigli per trovare un buon traslocatore.

Consiglio 5: Trasportare la lavatrice

Se fai trasportare la tua lavatrice da un’azienda di traslochi, non devi preoccuparti di nulla. Vuoi sapere quanto costerebbe far trasportare la tua lavatrice da un’azienda di traslochi? Richiedi subito alcune offerte tramite il pulsante qui sotto:

Se scegli di trasportarla da solo, puoi decidere di trasportare la lavatrice nella tua auto.

È meglio trasportare una lavatrice in posizione eretta. In questo modo, riduci al minimo il rischio di danni al tamburo e ai tubi. Se non hai spazio sufficiente, puoi trasportarla lateralmente, ma c’è un rischio maggiore di danni. È più sicuro noleggiare un rimorchio o un furgoncino [link italiano pertinente] per alcune ore.

Leggi il nostro articolo sul noleggio di furgoni per traslochi per consigli!

Qualunque opzione tu scelga, assicurati di fissare bene la lavatrice nell’auto, nel rimorchio o nel furgoncino. Questo previene incidenti di questo tipo:

Speriamo che con questi consigli il trasloco della lavatrice diventi un po’ più semplice. Hai altri consigli sul trasloco delle lavatrici? Ci piacerebbe sentirlo! Lascia pure un commento su questa pagina.

Condividi se ti è piaciuto:

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo su Pinterest così potrai ritrovarlo facilmente in seguito!

Comments (0)