Blog sul trasloco

Un blog sul trasloco e sull'ispirazione per la casa

Scopri quanto costerebbe il tuo trasloco
8-3-2023 - By Andriy

Trasloco dei pannelli solari: tutto ciò che devi sapere

Pannelli solari: sempre più italiani li stanno installando sui loro tetti. Ma cosa succede quando ci si trasferisce? È possibile portare con sé i pannelli solari nella nuova casa? O sarebbe meglio investire di nuovo in nuovi pannelli? In questo articolo, discuteremo la questione se sia possibile trasferire i pannelli solari e cosa bisogna sapere se si vuole farlo. Daremo anche alcuni suggerimenti e consigli per assicurarsi che i pannelli solari rimangano in buone condizioni durante il trasloco.

Nell'immagine si vede un operaio che sta smontando i pannelli solari dal tetto di una casa per il loro successivo trasferimento. Questo fotogramma trasmette professionalità, efficienza e la capacità di eseguire operazioni complesse. L'operaio è concentrato sulla disassemblaggio e conservazione dei pannelli, che sono risorse preziose per un ulteriore utilizzo. Questa immagine illustra l'importanza di un corretto smontaggio e trasporto dei pannelli solari.
Diritto d’autore: Unsplash.com

Portare i pannelli solari con sé o lasciarli?

Se possiedi una casa con pannelli solari, probabilmente ti starai chiedendo se sia meglio portarli con te o lasciarli. Dopo tutto, hai fatto un investimento nel sistema e vuoi gestirlo con cura. Nella maggior parte dei casi, si rivela più vantaggioso lasciare i pannelli solari dove sono. Le ragioni sono le seguenti:

  • Il sistema è ottimizzato per l’orientamento e la forma del tuo tetto attuale. C’è una buona possibilità che la tua nuova casa abbia caratteristiche diverse che richiedono, ad esempio, un sistema di fissaggio diverso. Inoltre, a causa dell’orientamento diverso, potresti avere un rendimento diverso e potrebbe essere necessario un inverter diverso.
  • Trasferire i pannelli solari è sempre un rischio: il sistema può danneggiarsi durante lo smontaggio e il trasporto. Inoltre, la garanzia spesso decade nel momento in cui si trasferiscono i pannelli solari.
  • Il valore di vendita della tua casa aumenta se vendi i pannelli solari con essa. Al contrario, trasferire i pannelli solari comporta dei costi. Quindi, in definitiva, potrebbe essere più economico acquistare nuovi pannelli solari per la tua nuova casa e vendere quelli vecchi.
  • Se i tuoi pannelli solari hanno già alcuni anni, i pannelli solari attualmente sul mercato sono molto più efficienti e relativamente più economici. Quindi, probabilmente, sarebbe meglio spendere i tuoi soldi per l’acquisto di un nuovo sistema piuttosto che per il trasferimento del vecchio.

Come funziona con l’IVA e i pannelli solari nel 2023?

Dal 1 gennaio 2023, l’IVA sulla fornitura e installazione di pannelli solari su una casa è al 0%. Il tasso zero rende particolarmente conveniente l’acquisto di nuovi pannelli solari. Questo potrebbe essere un ulteriore incentivo a non portare con sé i vecchi pannelli solari, ma ad acquistare nuovi pannelli solari.

Quanto costa trasferire i pannelli solari?

Se, dopo aver letto quanto sopra, stai ancora considerando di trasferire i tuoi pannelli solari, sarai sicuramente curioso di sapere quanto costerà circa.

Il costo del trasloco dei pannelli solari dipende da vari fattori come il tipo e il numero di pannelli solari, la distanza tra le due località, i costi di trasporto e installazione, la revisione del sistema, ecc.

In generale, puoi aspettarti di spendere alcune migliaia di euro per il trasloco del sistema, compresa l’installazione e la revisione nella tua nuova casa.

Per avere un’idea chiara dei costi, è consigliabile contattare una o più aziende di installazione di pannelli solari. Possono consigliarti sui costi e le migliori opzioni per la tua situazione.

Cosa devi fare se acquisti una casa con pannelli solari?

Se acquisti una casa con pannelli solari, puoi iniziare subito a utilizzare energia sostenibile e risparmiare sulla bolletta energetica, fantastico! Ovviamente, è anche importante prestare attenzione a un certo numero di cose. Ecco un elenco di cose da considerare:

  • Chiedi al venditore i documenti e la fattura dell’installazione. In questo modo, potrai scoprire l’età dell’installazione, se c’è ancora la garanzia e qual è la durata residua prevista.
  • Chiedi anche del rendimento degli ultimi anni. In questo modo, potrai avere un’idea preliminare dei tuoi costi energetici e dei rendimenti dei pannelli. Tieni presente, però, che il rendimento tende a diminuire nel corso degli anni.
  • Se tutto è stato fatto correttamente, i precedenti proprietari avranno già registrato i pannelli solari su Energiaprodotta.it. I pannelli solari sono registrati per indirizzo, non per nome. Quindi, se tutto è in ordine, non dovrai cambiare nulla. È comunque una buona idea controllare su sorgenia.it se tutte le informazioni sono corrette.
  • Stai portando con te il tuo contratto energetico esistente quando ti trasferisci? Allora, informa la tua compagnia energetica che la tua nuova casa dispone di pannelli solari. Potranno così tenere in considerazione questa informazione nel calcolo del tuo pagamento mensile.
  • Ti aspetti che i pannelli solari restituiscano più di € 1.800 su base annua? Allora, dovrai registrarti come operatore IVA presso l’Agenzia delle Entrate. La maggior parte delle famiglie private, tuttavia, non raggiungerà questa soglia.

Speriamo che, con l’aiuto di questi suggerimenti, tu possa più facilmente decidere se lasciare i tuoi pannelli solari o portarli con te, e avere un’idea di cosa fare se stai per comprare una casa che ha già pannelli solari. Hai altre domande sul trasloco dei pannelli solari che non sono state risposte in questo articolo? Lascia un commento. Saremo lieti di aiutarti!

Comments (0)