Blog sul trasloco

Un blog sul trasloco e sull'ispirazione per la casa

Scopri quanto costerebbe il tuo trasloco
6-22-2023 - By Andriy

Assicurazione trasloco

Un’assicurazione per il trasloco: cos’è e serve? Quando ti trasferisci hai molto a cui pensare: imballare, comunicare cambi di indirizzo e forse cercare una nuova scuola o asilo per i tuoi figli. Non vuoi avere problemi con oggetti rotti e assicurazioni. Assicurati quindi di essere ben informato sulla tua situazione attuale in termini di assicurazioni e guarda cosa c’è ancora possibile. In questo articolo ti diamo una mano.

Nell'immagine si possono vedere i frammenti sparsi di una finestra rotta che giacciono sotto i piedi. Questa immagine serve come promemoria dell'importanza dell'assicurazione dei beni. Essa mostra che nonostante le circostanze impreviste, come una finestra rotta, esiste la possibilità di proteggere i propri beni dalle perdite finanziarie.
Diritto d’autore: Veeterzy/Unsplash.com

Un’assicurazione per il trasloco: cos’è esattamente?

Un’assicurazione per il trasloco è un’assicurazione speciale che copre i danni che si verificano durante un trasloco. Questo tipo di assicurazione esiste perché le assicurazioni sulla casa non coprono sempre i danni durante il trasloco. Ci sono diverse assicurazioni che puoi utilizzare durante il tuo trasloco, che tratteremo tutte in questo articolo:

  • Certificato di garanzia del Traslocatore Certificato
  • Un’assicurazione standard per il trasloco
  • Un’assicurazione All-risk
  • Assicurazione standard sulla casa

Certificato di garanzia Traslocatore Certificato

Questa specifica assicurazione per il trasloco è offerta solo dai Traslocatori Certificati. Per un importo di 50 euro, tutti i tuoi oggetti sono assicurati fino a un valore massimo di € 100.000,-. Il vantaggio principale di questa assicurazione per il trasloco è che tutti i tuoi oggetti sono assicurati al valore nuovo. Con i traslocatori non certificati viene spesso pagato solo il valore giornaliero. Inoltre, con l’assicurazione per il trasloco, tutti i danni durante il trasloco sono coperti. Non devi dimostrare che il danno era colpa del traslocatore. Cosa che invece è richiesta da molte altre assicurazioni.

Questa assicurazione per il trasloco è l’opzione più sicura, ma è possibile solo se fai eseguire il tuo trasloco da un Traslocatore Certificato.

Assicurazione standard per il trasloco

Anche le aziende di traslochi che non sono Traslocatori Certificati, offrono un’assicurazione per il trasloco. Le condizioni per queste assicurazioni, tuttavia, non sono centralizzate come per i Traslocatori Certificati. Pertanto, le condizioni possono variare. La franchigia potrebbe ad esempio essere più alta, ma potrebbe anche essere che solo i danni comprovatamente causati dal traslocatore siano coperti. In molti casi, viene risarcito solo il valore giornaliero degli oggetti danneggiati. Se stai pensando di assumere una compagnia di traslochi non certificata, chiedi bene quali sono le condizioni della loro assicurazione per il trasloco.

Assicurazione all-risk

Per un trasloco internazionale, un’assicurazione normale o un certificato di garanzia non sono sufficienti. Se ti stai trasferendo all’estero, o ti stai trasferendo in Italia dall’estero, è quindi consigliabile stipulare un’assicurazione All-Risk. Con un’assicurazione per il trasloco All-risk sei assicurato contro il furto, i danni e la perdita di oggetti durante il trasloco.

Ci sono anche aziende di traslochi che offrono un’assicurazione All-risk per traslochi nazionali. In questo caso, sono coperti anche i danni causati da te stesso o, ad esempio, dal vicino. L’assicurazione All-risk copre anche gli oggetti che trasporti nella tua auto. Mondial Movers è una delle aziende che offre un’assicurazione per il trasloco All-risk.

Assicurazione sulla proprietà domestica durante il trasloco

La tua attuale assicurazione sulla proprietà domestica rimborsa la perdita o il danno ai tuoi beni. Durante un trasloco, tuttavia, potrebbe essere che non tutto sia rimborsato. In primo luogo, le tue cose non sono più solo al tuo vecchio indirizzo. Durante il trasloco, le tue cose sono sparse tra due case e un furgone da trasloco. Se ci fossero danni ai tuoi beni, potrebbe quindi accadere che questo non sia coperto dalla tua assicurazione sulla proprietà domestica. Consulta il tuo assicuratore prima del giorno del trasloco. In molti casi, infatti, puoi organizzare che le tue cose siano temporaneamente assicurate sia al tuo vecchio che al tuo nuovo indirizzo.

I danni causati da una società di traslochi non rientrano mai nella responsabilità della tua assicurazione sulla proprietà domestica. L’assicurazione del traslocatore è responsabile per questo. Un altro motivo per verificare sempre attentamente le condizioni dell’assicurazione per il trasloco della società di traslochi.

Assicurazione se ti trasferisci senza una società di traslochi

Se fai il trasloco da solo, eventualmente con l’aiuto di familiari e amici, ovviamente non puoi ritenere responsabile una società di traslochi per i danni. È quindi consigliabile informarsi presso la tua esistente assicurazione sulla proprietà domestica sulla copertura durante un trasloco. Nella maggior parte dei casi, le seguenti situazioni rientrano nella copertura della tua assicurazione sulla proprietà domestica:

  • Danni a causa di un incidente del veicolo che utilizzi per il trasloco
  • Danni a causa di incendi, fulmini o esplosioni
  • Danni perché il contenuto della casa si stacca durante il sollevamento
  • Danni a causa di furto o smarrimento di scatole o altro in cui trasporti i beni della casa
  • Danni a causa di difetti di attrezzature durante il carico e lo scarico

Se uno dei tuoi aiutanti nel trasloco (membro della famiglia, vicino, amico, ecc.) causa danni durante il tuo trasloco, può farsi risarcire i danni attraverso la sua assicurazione di responsabilità civile.

Assicurazione per il trasloco: quale è la scelta migliore?

Se desideri una copertura ottimale durante il tuo trasloco, la scelta migliore è affidarti a una ditta di traslochi riconosciuta e sottoscrivere attraverso di loro un certificato di garanzia o un’assicurazione All-risk.

Se ti trasferisci con una ditta di traslochi non riconosciuta, controlla in anticipo le condizioni dell’assicurazione che offrono.

Se ti trasferisci da solo, chiedi bene alla tua assicurazione sulla proprietà domestica quali sono le condizioni per un trasloco.

In tutti i casi, assicurati che il tuo assicuratore sulla proprietà domestica sia a conoscenza del tuo trasloco, in modo che i tuoi beni siano assicurati sia al tuo nuovo che al tuo vecchio indirizzo.

Comments (0)