Blog sul trasloco

Un blog sul trasloco e sull'ispirazione per la casa

Scopri quanto costerebbe il tuo trasloco
8-3-2023 - By Andriy

6 consigli di home staging per preparare la tua casa alla vendita

Vuoi vendere la tua casa? In questo periodo può essere molto difficile. Il successo della vendita della tua casa dipende dalla presentazione. Il home staging gioca un ruolo importante in questo. Con questi 6 consigli di home staging, preparerai la tua casa per le foto di vendita e le visite.

Consiglio di home staging 1. Crea spazio

Assicurati che la tua casa sembri spaziosa e tranquilla. Metti tutti gli oggetti di uso quotidiano negli armadi chiusi, riponi i giocattoli, rimuovi i cappotti dall’appendiabiti e lascia solo due o tre flaconi nel bagno. Rimuovi i mobili piccoli, così si crea letteralmente più spazio. Trasferisci eventualmente alcuni oggetti in uno spazio di stoccaggio temporaneo, così potrai liberare veramente dello spazio.

Hai difficoltà a ordinare e a buttare via le cose? Leggi il nostro articolo sull’ordinamento e l’eliminazione.

Un consiglio ufficiale da professionisti del home staging: uno spazio sembra più grande se non posizioni i mobili contro il muro, ma un po’ distanti. Puoi mettere una piccola lampada dietro il mobile che illumina il muro, otterrai un effetto ancora più spazioso.

Nell'immagine si vede un posizionamento stiloso degli oggetti in un appartamento per migliorarne la vendita. Questa scena trasmette un tocco professionale nella decorazione dello spazio, che aiuta ad attirare l'attenzione degli acquirenti. Gli oggetti sono organizzati in modo da sottolineare i vantaggi dell'abitazione e creare un aspetto armonioso. Il posizionamento elegante sottolinea il potenziale dell'appartamento e favorisce una vendita di successo.
Diritto d’autore: Unsplash.com

Consiglio di home staging 2. Funzionalità

I potenziali acquirenti vogliono poter immaginare la funzionalità della loro nuova casa. Le stanze disordinate e i ripostigli non fanno parte della casa dei sogni. Assicurati quindi che ogni stanza abbia una funzione. Quella stanzetta disordinata potrebbe benissimo diventare una camera per gli ospiti. Con un semplice letto per ospiti o un materasso con cuscini accoglienti, otterrai facilmente questo effetto. Il sottotetto può essere temporaneamente trasformato in un ufficio.

Consiglio di home staging 3. Lascia entrare la luce

Una casa appare molto meglio quando è luminosa. Pulisci le finestre, apri le tende a tutto spiano e assicurati che i mobili o le piante non blocchino le finestre. Rifletti anche sulla l’illuminazione. Funziona bene posizionare diverse piccole fonti di luce in ogni stanza, in modo da poter illuminare ogni angolo separatamente.

Consiglio di home staging 4. Tempo di pulizia!

Pulisci la tua casa molto, molto bene! Non si può esagerare in questo. Tutto, proprio tutto, deve brillare e risplendere. Svuota tutti i cestini e appendi asciugamani da cucina puliti. Aria la casa prima della visita in modo che profumi di fresco.

Per aiutarti nella pulizia, puoi utilizzare la nostra checklist per la pulizia.

Consiglio di home staging 5. Crea un’atmosfera accogliente

Rendi la tua casa accogliente, in modo che i visitatori si sentano subito a loro agio non appena entrano. Metti dei fiori freschi e apparecchia la tavola con le tue stoviglie più belle. Dai al bagno un tocco di lusso mettendo asciugamani spessi e candele. Un vecchio consiglio che funziona davvero è: torta di mele nel forno! La casa diventa subito familiare grazie al profumo della torta appena sfornata.

Consiglio di home staging 6. Assumi un professionista di home staging

Con i precedenti 5 consigli di home staging, hai già fatto un bel passo avanti, ma spesso può essere molto utile far guardare la tua casa a qualcuno con uno sguardo fresco. I professionisti dell’home staging conoscono i trucchi del mestiere e spesso hanno suggerimenti a cui tu non avresti mai pensato. Assumendo un home stager, il valore di vendita della tua casa può aumentare al punto da recuperare ampiamente il tuo investimento. Puoi leggere ulteriori informazioni sull’importanza di un home stager nel blog ospite scritto per noi da Linda di 12Style.

Comments (0)